La Pastorale della Salute di Ragusa organizza i pellegrinaggi estivi - Ragusa Oggi

La Pastorale della Salute di Ragusa organizza i pellegrinaggi estivi


Condividi su:


La Pastorale della Salute di Ragusa organizza i pellegrinaggi estivi
Attualità
10 giugno 2021 9:09

Le restrizioni riguardanti la pandemia si allentano sempre di più e, per questo motivo, ripartono i pellegrinaggi religiosi nei luoghi della fede. Due sono quelli promossi durante il periodo estivo dall’ufficio diocesano per la Pastorale della salute di Ragusa.

Il primo, in programma dal 10 al 17 agosto, si terrà nella regione iberica, a Fatima, in Portogallo, e Santiago di Compostela, in Spagna. Il secondo, dal 30 agosto al 2 settembre, al santuario di Lourdes. Per informazioni sui costi e per prenotazioni è possibile rivolgersi al direttore dell’ufficio diocesano, il sacerdote Giorgio Occhipinti, chiamando al cellulare 333.2512634.

“Non vedevamo l’ora – dice don Occhipinti – di potere tornare a nutrire il nostro spirito nei grandi luoghi della cristianità come Lourdes, Fatima e Santiago di Compostela. Dopo i mesi di isolamento a causa della pandemia, anche la fede ha la necessità di potere contare su nuovi stimoli e non è un caso che la Pastorale della salute abbia deciso di programmare, per questa estate, due pellegrinaggi in un periodo molto ravvicinato.

La comunità dei fedeli della nostra diocesi ha, dunque, una importante occasione da sfruttare. Cercheremo, come abbiamo sempre fatto, di testimoniare la nostra fede in maniera concreta durante la presenza dei pellegrini iblei in tre luoghi simbolo del nostro essere credenti”. Naturalmente, saranno rispettate tutte le prescrizioni anticontagio per far sì che il pellegrinaggio possa svolgersi in piena sicurezza.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria