';

La Passalacqua travolge Costa Masnaga nel debutto casalingo


E sono 3. La Virtus Eirene continua la marcia di vittorie in campionato e lo fa con una super prestazione in cui travolge letteralmente la Limonta Costa Masnaga con il punteggio di 97 a 67 in quello che era a tutti gli effetti un esordio casalingo in campionato. I tifosi bianco verdi hanno potuto finalmente riabbracciare dal vivo le proprie beniamine dopo più di anno di restrizioni causa Covid e, forse anche per questo, tutte le giocatrici hanno sfornato una prestazione davvero super.

Nel primo quarto parte fortissimo Ragusa spinta da una perfetta Romeo che infila triple in continuazione. Ragusa fa girare bene la palla e trova canestri importati anche da Tagliamento. Il primo quarto si chiude con il punteggio di 31 a 12 e con Romeo realizzatrice di ben 13 punti seguita dagli 11 di Tagliamento.

Nel secondo quarto Limonta prova a rientrare cercando con più continuità la classe cristallina della giovanissima Villa ben coadiuvata dalla Jackson che, entrando dalla panchina, riesce a trovare punti importanti. Ragusa però oggi sembra in missione e chiunque venga chiamata da coach Recupido lascia il segno. Così come le varie Kuier, Kacerik e la nuova Ostarello. Il punteggio alla fine del primo tempo conferma la superiorità vista in campo, 51 a 31 per le aquile ragusane.

Nella ripresa Costa Masnaga prova a correre ai ripari provando una difesa più aggressiva e cercando con maggiore continuità i contropiedi. Matilde Villa continua a far vedere tutto il suo talento, ma è troppo poco. Ragusa trova ancora una Romeo in stato di grazia (per lei alla fine 28 punti a referto). Marzia Tagliamento idem, triple, assist e canestri uno dopo l’altro per l’atleta pugliese che chiuderà il match con 26 punti. A dieci minuti dalla fine il tabellone dice 74 a 49. Un distacco troppo grande per poter permettere alle ospiti di sperare in un recupero. Ultimo quarto ancora di firma ragusana, con una buona prestazione di Santucci e poi tanto spazio alle giovani da una parte e dall’altra. Punteggio finale 97 a 67 per la Virtus Eirene che dunque continua il suo ruolino di marcia in campionato fatto finora di sole vittorie.

TABELLINO

RAGUSA: Romeo 29, Consolini 2, Kacerik 3, Ruzickova 2, Kuier 16, Tumeo 2, Sammartino, Tagliamento 25, Buccheri 5, Santucci 15, Taylor n.e., Ostarello 3.

COSTA MASNAGA: Toffali 4, Villa M. 12, Jablonowsky 4, Allevi 3, Vaughn 17, Sperafico, Villa E., Osazuwa 6, Caloro 4, Balossi, Jackson 17.

Marco Dell’Albani