IL PROGETTO DEFIBRILLATORI SARA' PRESTO REALIZZATO. - Ragusa Oggi

IL PROGETTO DEFIBRILLATORI SARA’ PRESTO REALIZZATO.


Condividi su:


IL PROGETTO DEFIBRILLATORI SARA’ PRESTO REALIZZATO.
Sanità
31 luglio 2012 5:10

 

Sono d’accordo con il Consigliere Calabrese sulla sua affermazione che su certi argomenti non bisognerebbe fare polemica,in ogni caso non e’ mia abitudine ne’ intendo entrare nel gioco di battibecchi politici ai quali personalmente sono poco avvezzo e lasciano comunque il tempo che trovano.

Solo per precisare al consigliere Calabrese che questa mia iniziativa e’ scaturita da recenti e molteplici fatti di cronaca sia a livello nazionale che locale,dettata inoltre dalla mia precedente esperienza professionale durata circa un TRENTENNIO  in cui ho visto personalmente tante vite salvate dall’uso di un defibrillatore.

Tengo a precisare che nel mese di maggio, prima dell’approvazione in Consiglio del bilancio, ho coinvolto la V Commissione ed alcuni autorevoli esponenti dell’ASP, competenti in materia, con cui si e’ concordato di realizzare un progetto per la messa in sicurezza dal punto di vista cardiologico del territorio ragusano con il posizionamento strategico di un certo numero di defibrillatori semiautomatici. Questo progetto finalmente e’ stato realizzato e prevede l’acquisto e l’allocazione dei defibrillatori in punti strategici della citta’, la formazione  e la relativa certificazione da parte della centrale operativa del 118 di un certo numero di personale.

Il progetto sara’ realizzato con il contributo di aziende e imprese iblee sensibili a tale tematica e non prevede oneri a carico dell’amministrazione comunale.

Colgo l’occasione per chiarire che l’unico scopo nella realizzazione del progetto e’ il bene comune della nostra collettivita’ a prescindere dal riconoscimento o meno di meriti e onori.

Pertanto ribadisco: Personalmente su questa tematica non ho bisogno di servirmi di idee altrui e soprattutto stia tranquillo il  Consigliere Calabrese che presto il progetto sara’ realizzato


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria