';

Il Movimento delle Sardine arriva anche a Ragusa. Già in migliaia su facebook


Da Bologna a Modena, poi Avellino, Reggio Calabria e adesso anche a Ragusa. È il fenomeno social italiano del momento e si pone un obiettivo: “Oscurare la propaganda mediatica e social di Salvini e della BESTIA”.

Da poche ore anche a Ragusa il gruppo facebook “Le Sardine di Ragusa e provincia” sta collezionando migliaia di membri. Già in 3000 in poche ore. Tanti i post e i commenti all’interno del gruppo. La descrizione parla chiaro: “Non facciamo infrangere l’onda!… gruppo ANTIRAZZISTA E ANTIFASCISTA nato per proseguire e supportare la mobilitazione innescata dai 4 ragazzi, Mattia Santori, Roberto Morotti, Giulia Trappoloni e Andrea Garreffa, e si prefigge di contrastare le false notizie che lo staff di Salvini mette in giro per diffondere odio e paure irrazionali, al solo scopo di attirare consensi da una popolazione smarrita e “bombardata” da una narrazione tossica. Il gruppo è ASSOLUTAMENTE APARTITICO e non saranno tollerati atteggiamenti scorretti, insulti, parole volgari o irrispettose. Lo scopo della creazione di questo gruppo è SOLO quello indicato in alto, per unirci virtualmente alle sardine di tutta Italia, rispettando e replicando il loro modus operandi. Chi non rispetterà queste indicazioni, verrà espulso dal gruppo”.