I NAS di Ragusa chiudono una palestra a Rosolini. Era priva di certificazione


Nel corso della scorsa settimana i Carabinieri della Stazione di Rosolini e del NAS di Ragusa hanno proceduto a mirati controlli nei confronti di alcune palestre presenti sul territorio di quel comune al fine di verificare il rispetto delle norme di settore e la regolarità delle previste autorizzazioni amministrative.

Delle varie palestre sottoposte a controllo, in una di queste è stata accertata l’assenza del certificato di agibilità –destinazione d’uso, mancanza che ha portato alla chiusura dell’attività, il cui valore complessivo si aggira intorno ai 200.000€.

Continueranno con assiduità le attività di controllo svolte dall’Arma dei Carabinieri unitamente al personale dei reparti speciali al fine di garantire il rispetto delle norme vigenti a tutela della salute dei consumatori e dei lavoratori.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it