Ginnastica Aerobica: Giulia Cappello convocata per il Training Camp Nazionale dell’European Gymnastic


Grande soddisfazione in casa Motyka Modica per la convocazione di Giulia Cappello per il Training Camp Nazionale di ginnastica aerobica indetto dall’European Gymnastic che vede la partecipazioni delle migliori quindici ginnaste italiane.

Un traguardo, quello raggiunto in pochi mesi di attività dalla ginnasta modicana che grazie al duro lavoro e ai sacrifici suoi e di chi l’allena è riuscita a ritagliarsi un posto importante nell’ambito agonistico della ginnastica aerobica nazionale.

Il training camp si svolge dal 24 al 30 luglio al palazzetto dello Sport di Pomigliano D’Arco e darà la possibilità a Giulia Cappello di confrontarsi con le migliori ATLETE di tutta Europa e fare quindi esperienza utile per la sua crescita.

Giulia Cappello, è l’unica ginnasta siciliana a essere stata convocata alla kermesse in Campania e questo aumenta la soddisfazione dei tecnici della Motyka che in poco tempo sono riusciti a sviluppare un percorso che permetterà alla loro ginnasta di confrontarsi con atlete che arrivano al camp da società che hanno scritto la storia della ginnastica aerobica nazionale e non solo.

“Siamo veramente soddisfatte di quanto Giulia è riuscita a ottenere in così poco tempo – spiegano i tecnici della Motyka Modica – la ginnastica aerobica è una disciplina poco conosciuta nelle nostre zone, tant’è che a Modica siamo l’unica società a praticarla. Siamo contente e speriamo che questa convocazione di Giulia a una manifestazione così importante possa essere da traino per tante altre ragazze e ragazzi che vogliano avvicinarsi alla ginnastica aerobica.

Il nostro obiettivo – è quello di far conoscere e crescere questo movimento anche dalle nostre parti perchè oltre a essere una disciplina TECNICAMENTE COMPLETA la ginnastica aerobica è praticabile da chiunque ne abbia voglia e da la possibilità di tenersi in forma fisica. Chiunque -anche per curiosità – concludono – può venirci a trovare in palestra e vedere con i propri occhi quanto sia coinvolgente questa disciplina che è anche un modo nuovo per la nostra città per fare sport e aggregazione”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it