Fumarole e smaltimento illegale degli scarti agricoli: riunione operativa a Vittoria


Riunione operativa presieduta dal Sindaco Francesco Aiello, stamattina a Vittoria.
La riunione è servita per tracciare un percorso comune che possa servire a definire un regolamento per l’utilizzo di prodotti ecologici già esistenti e lo smaltimento dei rifiuti nelle aree agricole, allo scopo di impedire l’uso di fili di supporti plastici ed evitare le fumarole.

A tal proposito, c’è da registrare un primo importante risultato conseguito dai carabinieri della compagnia di Vittoria che hanno individuato aziende agricole che utilizzavano il fuoco per disfarsi dei rifiuti e di scarti aziendali. I militari dell’arma hanno denunciato i responsabili ed hanno posto sotto sequestro cautelativo le aziende intercettate.

Aiello, ha dichiarato che vuole trovare a tutti i costi una soluzione a questo illegale e dannoso sistema di smaltimento che provoca danni alla salute pubblica.
“Non sarà più consentito a nessuno – ha proseguito il primo cittadino – di recarsi in aree periurbane che verosimilmente sono individuate a priori per scaricare tonnellate di rifiuti di tutti i tipi”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it