Ecco a voi il panettone "Gocce di Sicilia" dell'ambasciatore del gusto Francesco Arena - Ragusa Oggi

Ecco a voi il panettone “Gocce di Sicilia” dell’ambasciatore del gusto Francesco Arena


Condividi su:


Ecco a voi il panettone “Gocce di Sicilia” dell’ambasciatore del gusto Francesco Arena
Food
14 dicembre 2019 11:28

Il panettone è uno dei dolci più caratteristici della tradizione natalizia italiana. Le origini si possono rintracciare nel Medioevo, quando era diffusa l’usanza di celebrare il Natale con un pane arricchito per le festività. “Il Panatton de Natal” – secondo la descrizione che ne fa Francesco Cherubini nel celebre vocabolario milanese-italiano stampato a metà del 1800 – “era un pane di frumento addobbato con burro, uova, zucchero, uva passerina”.

L’antica arte della preparazione di questo dolce lievitato si è rafforzata nel tempo, con diverse evoluzioni, rispetto al primo panettone della storia, ed oggi sono tantissime le varianti presenti sul mercato italiano.
Come ogni dicembre, l’Ambasciatore del Gusto messinese Francesco Arena è impegnato nella produzione dei suoi panettoni artigianali preparati con il lievito madre, le migliori farine e i prodotti del territorio, senza aggiunta di conservanti. Nel Natale 2018 il panettone Salina, arricchito con capperi di Salina canditi, uvetta di Pantelleria, mandorle di Avola, è stato tra i più richiesti e ha scalato importanti classifiche dedicate ai panettoni di tutta Italia, come quelle de La Cucina Italiana e di Dove Viaggi Corriere.

Per il Natale 2019 il bakery chef dello storico Panificio Masino Arena – presente a Messina dal 1939 – lancia un’altra golosa novità in cui valorizza i prodotti di eccellenza siciliana. Oltre al panettone tradizionale, al Salina e al panettone al cioccolato dedicato ai più piccoli, per questo Natale si potrà gustare il nuovissimo “Goccia di Sicilia”, panettone artigianale preparato con l’aggiunta di marsala Targa Riserva 1840 Florio, prodotto da uve Grillo e affinato per 7 anni in botti di rovere di Slavonia, e cioccolato lavorato a freddo, come da antica tradizione modicana, dall’azienda Ciomod.

“Mi affascinano le novità – afferma Francesco Arena – e amo sperimentare di continuo nuovi sapori. Sono orgoglioso del nostro territorio e mi piace, attraverso il mio lavoro, promuovere angoli della nostra Sicilia e produttori che ogni giorno investono la loro esperienza ed il loro tempo per creare valore nella nostra terra. Come Ambasciatore del Gusto sento forte la responsabilità di promuovere Messina e l’intera Sicilia, un luogo magico che sforna le migliori materie prime che meritano di essere valorizzate” – ha concluso Arena.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria