';

Continui blackout elettrici a Pozzallo, il sindaco non esclude azioni legali contro l’Enel


Da quanto è iniziata l’estate il caldo non ha dato tregua quasi mai. A parte un paio di giorni in cui l’aria sembrava più fresca, l’afa è stata continua praticamente per mesi.

In questo clima di disagio per tutti, è chiaro che chi ha a disposizione un condizionatore d’aria o un ventilatore, ne usufuisce quasi tutto il giorno. In particolare, coloro che lavorano negli uffici o nelle attività commerciali.

Avevamo già segnalato con un precedente articolo i blackout che si registrano in alcune zone della provincia di Ragusa, in particolare a Marina di Ragusa e a Modica Alta.

Adesso, anche Pozzallo. Ed è il sindaco della città, Roberto Ammatuna, a parlarne. In una lettera inviata alla società energetica, infatti, dichiara di non escludere azioni legali perchè la città vive un gravissimo disagio a causa delle continue e quotidiane interruzioni di energia elettrica he hanno messo in ginocchio tutte le attività commerciali nel momento di maggior afflusso turistico.


“Ci riserviamo di avviare tutte le opportune iniziative per tutelare l’immagine e gli interessi economici della città così duramente provata da tali inefficienze”, conclude.