"Code e assembramenti davanti all'hub del civile di Ragusa". La denuncia - Ragusa Oggi

“Code e assembramenti davanti all’hub del civile di Ragusa”. La denuncia


Condividi su:


“Code e assembramenti davanti all’hub del civile di Ragusa”. La denuncia
Attualità
7 aprile 2021 13:16

“Signor sindaco, abbiamo chiuso l’Italia per evitare contagi e assembramenti, stiamo penalizzando intere categorie produttive per la tutela della nostra salute e permettiamo tutto ciò nella nostra città? E non mi dica che la colpa è dei cittadini. Chiami l’ASP ed alzi la voce per favore!”. Così il segretario del PD di Ragusa, Peppe Calabrese, il quale ha postato sul proprio profilo facebook delle foto in cui si vedono chiaramente file composte da persone, anche anziane, davanti al Civile di Ragusa, oggi centro hub vaccini.

“Nonostante i primi giorni la struttura organizzativa messa in piedi per vaccinare le persone presentava criticità ,avevamo promesso di non fare polemica sui vaccini. Avevamo scritto al sindaco come PD , in qualità di responsabile sul territorio in materia di sanità , suggerendo di aumentare gli HUB (punti vaccino)a Ragusa. Di contro ,abbiamo visto contrarre da 4 a 2 il numero degli HUB.

Stamattina chiamato da diversi cittadini, mi reco sul posto e trovo quello che potete vedere dalle foto. Gente ammassata l’una sull’altra , persone in carrozzina al freddo messi in fila, nessuno dell’organizzazione a pretendere il giusto distanziamento”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria