Bike: gli Esordienti dell’Asd Multicar Amarù ancora una volta in vetrina, ad Avola primo e secondo posto con Verdirame e Spataro


Crescono bene i giovani talenti dell’Asd Multicar Amarù Reiwa Engine che, anche durante l’ultima competizione, venerdì scorso, nella gara notturna di Avola, hanno avuto la possibilità di mettersi in evidenza nelle varie categorie a cui hanno partecipato.

In particolare, sono arrivati un primo e un secondo posto nella categoria Esordienti secondo anno rispettivamente con Matteo Verdirame e Corrado Spataro mentre, nella categoria Esordienti primo anno, da segnalare il secondo posto di Salvo Caruso. Come se non bastasse, nella categoria Allievi si è registrato il secondo posto con Emanuele Cataudella mentre il plurivincente Giuseppe Carmeni è arrivato quarto. Ottima performance anche per Danilo Trovato giunto all’ottavo posto mentre Donato Firullo ha tagliato il traguardo con il gruppo in volata.

“Ancora una volta – dice il diesse Gianpiero Pitino – i nostri ragazzi hanno dato il massimo e, anche se le condizioni specifiche non sono state delle migliori, sono riusciti comunque a spuntare ottimi risultati che ci lasciano ben sperare per il futuro prossimo e per un finale di stagione sempre in crescendo”.

“Anche questa volta – aggiunge il presidente Carmelo Cilia – i ragazzi sono stati eccezionali, gettando il cuore oltre l’ostacolo, riuscendo a concretizzare risultati molto prestigiosi. E’ quello, insomma, per cui lavoriamo tutto l’anno”. Intanto, da oggi a venerdì, i portacolori della società gialloblù Verdirame, Spataro, Carmeni e Fallo saranno impegnati ai campionati italiani su pista che si terranno in provincia di Brescia.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it