BIke: buoni risultati per l’Asd Bike & Co. dopo il triplo impegno dello scorso fine settimana


Fine settimana con un triplo impegno per l’Abiomed Bike & Co. Ragusa a Barga, in Toscana, ad Agrigento, con i Giovanissimi, e a Monterosso Almo, con il trofeo Cannarella.

In quest’ultimo caso, facendo riferimento alla partecipazione alla XX edizione della tradizionale classica, il sodalizio del presidente Peppe Nascondiglio si è messo in luce negli Esordienti di primo anno con Nicolas Tumino e Lorenzo Tumino, arrivati rispettivamente al decimo e al dodicesimo posto, mentre, tra gli Allievi, 23esimo posto per Giovanni Distefano mentre 28esimo si è piazzato Flavio Schembari.

La squadra è stata accompagnata dai diesse Maurizio Mezzasalma e Maurizio Schembari. In Toscana, invece, al Gran prix Centro Italia mtb giovanile, sesto posto per Alessia Micieli, settimo per Giada Nascondiglio e decimo per Erika Boscarino tra le donne Esordienti di primo anno mentre c’è da registrare l’ottava posizione di Anastasia Micieli per quanto riguarda le Allieve donne.

Il gruppo, in questo caso, è stato accompagnato dal diesse Sergio Iacono. Per quanto riguarda i Giovanissimi che hanno corso ad Agrigento, questi i risultati: primo Lorenzo Gualato nella G1, Carlo Avola si è ritirato per noie tecniche nella G2, terzo Paolo Alì e sesto Giorgio Cappello nella G3, quinto Daniele Iacono e decimo Flavio Parisi nella G4, secondo Andrea Nascondiglio e quinto Simone Iacono nella G5, secondo Gioele La Guardia, 20esimo Nanni La Porta e 22esimo Alessio Campo nella G6. Il gruppo è stato accompagnato dal presidente Giuseppe Nascondiglio e da Giovanni Pagano.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it