Amazon svela la nuova funzione Alexa: potrà imitare le voci dei defunti


Alexa, l’assistente vocale di Amazon, ha una nuova funzione che le consente di riprodurre le voci umane tra cui anche quelle dei defunti.

La nuova funzione è stata presentata alla conferenza Re:Mars di Amazon a Las Vegas da Rohit Prasad, vicepresidente senior e scienziato capo del team Alexa. Tutto ciò che serve è “meno di un minuto di audio registrato”, spiega. In un video mostrato all’evento si vede un bambino che chiede: “Alexa, la nonna può finire di leggermi il Mago di Oz?”.

L’assistente conferma quindi la richiesta con la voce robotica predefinita per poi passare a un tono più morbido e più umano, imitando quello del membro della famiglia del bambino. La funzionalità è attualmente in fase di sviluppo”, precisa Prasad.

Amazon non ha specificato quando la funzione sarà disponibile al pubblico. Lo riporta Cnbc.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it