Vince di misura il Ragusa a Palermo la semifinale del torneo “Brucato”. La finale il 4 gennaio a Catania


Si è disputata a Palermo allo Stadio Santa Flavia la semifinale dell’ XI torneo”P.P.Brucato”. Semifinale, rappresentative Giovanissimi

Palermo – RAGUSA 0-3 il risultato finale RAGUSA ha vinto 3-0 co.

Due gol di CABIBBO e uno di CAUSARANO. Partita dominata sin dall’inizio e vinta con autorità. Incontro senza storia. Troppo netta la superiorità tattica dei ‘verdi’ allenati da UCCIO PISANI. CABIBBO migliore in campo ma tutta la squadra ha giocato bene

Un  vittoria che consentirà al Ragusa  di disputare il 4 gennaio la finale a Favara contro il Catania.
Claudio La Mattina, delegato provinciale FIGC Ragusa commenta così l’importante risultato: “Mi complimento con tutto lo staff tecnico guidato dal R.A.T., Roberto Noto dal mister Uccio Pisani, Peppe Balzano e Fabio Prelati.
Sono contento per questo successo che mette in vetrina 20 calciatori Giovanissimi della nostra provincia.
Un grazie a tutta la mia squadra FIGC, agli stessi ragazzi, ai dirigenti di società ed ai loro genitori per la collaborazione.
Ora tutti a Favara per aprire un 2018 pieno di soddisfazioni.”

Nella foto gli undici titolari di oggi:
Pietro Bellomo ( Atletico Vittoria), Francesco Causarono ( Libertas O.Scicli), Emanuele Virdieri (Modica Airone), Danilo Fronterre ( Modica Airone), Vincenzo Spitale ( Modica Airone), Federico Carnemolla ( Modica Airone);
Accosciati:
Lorenzo Cabbibbo ( Game Sport RG), Marco Schembari ( Game Sport RG), Lorenzo Cappello ( Game Sport RG), Samuele Borrometi (Ragusa Boys), Lorenzo Spadaro ( Game Sport RG).

 

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it