VIDEOPOKER ILLEGALI IN BAR E SALE DA GIOCO - Ragusa Oggi

VIDEOPOKER ILLEGALI IN BAR E SALE DA GIOCO


Condividi su:


VIDEOPOKER ILLEGALI IN BAR E SALE DA GIOCO
Attualità
3 marzo 2010 18:53

La Guardia di Finanza ha sequestrato 3 videopoker, in un bar di Vittoria, contestando violazioni per un ammontare complessivo di  13 mila euro. I controlli della Fiamme Gialle, nel particolare settore, sono stati finalizzati ad accertare tutti i requisiti di legge necessari per consentire il funzionamento degli apparecchi e congegni da divertimento ed intrattenimento (i cc.dd. “videopoker” e “slot machine”), affinché possano essere considerati idonei al gioco lecito. Nel caso specifico, i militari hanno accertato il mancato collegamento dei videogiochi alla rete informatica dei Monopoli di Stato; quest’ultimo requisito costituisce il presupposto necessario per la corretta applicazione della normativa fiscale. Oltre alla predetta violazione, è stato accertato che il software di un videogioco, in particolare, era stato abilmente modificato: infatti, tramite una particolare combinazione dei pulsanti della tastiera, si potevano alternare giochi leciti a giochi vietati dalla legge. La raccolta complessiva del settore dei giochi e delle scommesse raggiunge attualmente cifre molto elevate. E’ per questo motivo che la tutela del monopolio statale sui giochi assume un’importanza notevole nell’ambito delle funzioni, proprie della Guardia di Finanza, per la prevenzione e repressione delle violazioni in danno del bilancio nazionale, in considerazione del fatto che la diffusione di fenomeni di abusivismo e clandestinità nel settore dei giochi e delle scommesse produce inevitabili conseguenze sul piano dell’imposizione fiscale; senza considerare i danni anche più gravi di natura patrimoniale – e non solo – che vengono causati agli utenti, spesso vittime di una vera e propria ossessione da gioco.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria