Un'altra tripletta per gli Esordienti dell'Asd Equipe Sicilia a Vittoria - Ragusa Oggi

Un’altra tripletta per gli Esordienti dell’Asd Equipe Sicilia a Vittoria


Condividi su:


Un’altra tripletta per gli Esordienti dell’Asd Equipe Sicilia a Vittoria
Sport
12 giugno 2019 9:20

Ancora una tripletta nella categoria Esordienti per l’Asd Equipe Sicilia San Giacomo Multicar Amarù che, domenica scorsa, a Vittoria, ha fatto il bello e il cattivo tempo, riuscendo a dominare gli avversari senza colpo ferire. Elia Basile ha centrato il sesto successo nel corso di questa stagione, mentre secondo è arrivato Cristian Di Prima e sul gradino più basso del podio Raffaele Tela.

“E’ stata – racconta il diesse Giampiero Pitino soddisfatto per i risultati ottenuti – una gara controllata bene dai nostri atleti che, a metà della corsa, hanno deciso di muovere le acque. Infatti, è andato in fuga Basile che, poi, ha tagliato il traguardo con quasi due minuti di vantaggio rispetto ai diretti inseguitori. Una prestazione per molti versi ineccepibile”.

Per quanto riguarda gli altri risultati, sempre a Vittoria, da segnalare, nella categoria Esordienti primo anno, il terzo posto di Leandro Falco e il decimo di Emanuele Cataudella. Terzo posto anche per l’atleta dell’Asd Equipe Sicilia Maria Chiara Lucifora nella categoria Esordienti donne. Per quanto riguarda gli Allievi, invece, da mettere in rilievo solo il sesto posto di Sebastiano Belfiore, nel contesto di una gara condizionata dal caldo e che è stata contrassegnata dal ritiro di molti partecipanti. Perfetta, invece, la performance dei Giovanissimi che hanno conquistato la coppa società nella prima prova del meeting regionale di categoria disputatosi a Messina, sempre domenica scorsa.

Questi i risultati arrivati dalla squadra casmenea seguita, nella circostanza, dal diesse Biagio Pisana: nella categoria G1, secondo posto per Andrea Fava; nella G2 primo Leandro Carbonaro, secondo Damiano Gabelli, terzo Cristian Pisana; nella G3 primo Emanuel Brugaletta; nella G4 secondo Salvatore Caruso, quarto Simone La Rocca; nella G5, terzo Angelo Brugaletta. E, ancora, nella G6, primo Giovanni Fava, secondo Danilo Trovato, quinto Ivan Minardi, settimo Giuseppe Garofalo.

“Ottimi risultati sempre di più – chiarisce il presidente Carmelo Cilia – che ci rendono sempre più orgogliosi rispetto al rendimento di una squadra che sta dimostrando di avere le qualità per potere eccellere. Ci sono elementi di grande interesse che, ne sono certo, faranno parlare di loro, e bene, nel prossimo futuro. Stiamo lavorando per garantire risposte di un certo tipo a quanti stanno seguendo questo importante progetto che intendiamo concretizzare nella maniera migliore”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria