TRE VITTORIESI DENUNCIATI PAR LA VARIAZIONE DELLA DESTINAZIONE D’USO - Ragusa Oggi

TRE VITTORIESI DENUNCIATI PAR LA VARIAZIONE DELLA DESTINAZIONE D’USO


Condividi su:


Cronaca
11 maggio 2011 20:47

Tre vittoriesi di età compresa tra i 40 ed i 48 anni sono stati segnalati all’autorità giudiziaria in quanto ritenuti responsabili di abusivismo edilizio. Nel corso di un controllo da parte della squadra di Polizia Amministrativa del Commissariato è stato riscontrato che un capannone adibito a segheria sito in contrada Mazzara era totalmente abusivo per una superficie di metri quadrati 900 circa. Inoltre, adiacente al capannone abusivo, è stato rinvenuto un altro capannone di oltre 600 metri quadri che era stato edificato con regolare concessione edilizia ma, trovandosi su terreno agricolo, doveva essere adibito esclusivamente a lavorazione e trasformazione di prodotti agricoli; tuttavia, il capannone è utilizzato come segheria per la produzione di cassette in legno con ciò variando la destinazione d’uso prevista dalla concessione edilizia.

I due capannoni sono stati concessi in affitto da un vittoriese noto all’Ufficio sul conto del quale, al momento, non si rilevano responsabilità penali. Di quanto riscontrato, oltre che la Procura della Repubblica, è stato interessato il competente ufficio comunale al fine di intervenire per il ripristino dello stato dei luoghi. L’attività di verifica della rispondenza dei capannoni a quanto previsto dalle normative urbanistiche continuerà e saranno interessati gran parte degli edifici adibiti ad attività commerciali che insistono su territorio ad esclusiva destinazione agricola.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria