Torna a Modica la Fam-Mac al foro boario dal 21 al 23 giugno. Ecco le novità per il settore zootecnico - Ragusa Oggi

Torna a Modica la Fam-Mac al foro boario dal 21 al 23 giugno. Ecco le novità per il settore zootecnico


Condividi su:


Torna a Modica la Fam-Mac al foro boario dal 21 al 23 giugno. Ecco le novità per il settore zootecnico
Economia
22 maggio 2019 19:29

Modica – La terza sessione specialistica FAM-MAC – Fiera Agroalimentare Mediterranea – Mostra Agricola della Contea, si terrà dal 21 al 23 giugno 2019 al Foro Boario di Modica (C.da Scorrione – Aguglie).

L’evento è promosso dalla Camera di Commercio del Sud Est Sicilia (Catania – Ragusa -Siracusa) e dal Comune di Modica, con la sinergia del Consorzio Provinciale Allevatori, con il contributo della Regione e la collaborazione dell’Aia, dell’Anacli e del Polo Avicolo di Modica ed è sostenuto da partner privati.

Sulla scorta del successo dello scorso anno, in fatto di quantità di adesioni e di qualità della zootecnia presente, gli organizzatori offriranno anche per quest’anno una prestigiosa vetrina di settore, condizione essenziale perché la FAM – MAC di Modica si consolidi come uno degli appuntamenti più qualificati del Sud d’Italia.

“Siamo molto impegnati, non senza una punta di orgoglio, nell’organizzazione di un evento, dichiara il Sindaco, Ignazio Abbate, che si sta ritagliando uno spazio autorevole nell’ambito delle manifestazioni dedicate alla zootecnia.

Con la Camera di Commercio del Sud Est Sicilia operiamo con un’unità d’intenti e di visione che ci è molto utile per consolidare un settore dove Modica vanta una tradizione secolare, trasmessa da padre in figlio, con aziende che sono il fiore all’occhiello del territorio e costituiscono, messe insieme, l’architettura di un’economia sana e dalle grandi prospettive. Sono convinto che anche la terza edizione replicherà il successo dello scorso atteso il ricco panorama delle esposizioni e degli eventi che si svolgeranno al Foro Boario dal 21 al 23 giugno”.

Nell’edizione dello scorso anno erano presenti 188 capi di bestiame appartenenti a quarantasette allevatori espositori nel settore zootecnico di cui otto allevatori con diciotto capi provenienti fuori dall’isola. Otto le aziende espositrici, mentre per il settore della meccanizzazione erano nove le aziende presenti.

Come nell’edizione 2018 sarà curata l’esposizione dei bovini iscritti ai libri genealogici delle razze Limousine, Charolaise, Frisona e Pezzata Rossa e quelli iscritti ai registri anagrafici delle razze Modicana e Asino ragusano.

Quest’anno l’evento sarà caratterizzato dalla mostra concorso esclusivamente per le razze da carne Limousine, Charolaise e Modicana e la sola vetrina per le altre due, ovvero la Frisona e la Pezzata Rossa italiana. Un Focus sul polo avicolo di Modica che occuperà un’area importante all’interno dell’evento costituendo uno dei volani dell’economia del territorio modicano.

Il Presidente della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia Pietro Agen, evidenzia che la Fiera Agroalimentare Mediterranea FAM-MAC, ormai giunta alla 3^ edizione, rappresenta un momento qualificante del rapporto collaborativo tra Enti Pubblici, in questo caso tra la Camera di Commercio e il Comune di Modica, ma è anche un fattore di promozione e sviluppo di un settore economico, quello della zootecnia che, nel Comune di Modica, vanta una storica tradizione e che, per superare gli ambiti locali, necessita di ogni iniziativa utile. La Camera di Commercio, in tal modo, manifesta la sua vicinanza a quegli imprenditori che fanno delle loro attività, motivo di ricchezza del territorio tutto.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria