Suor Cristina, dall’abito al piercing. E accarezza l’idea di diventare mamma


Dopo l’intervista della scorsa settimana nel salotto di “Verissimo”, Suor Cristina, oggi Cristina Scuccia, cantante siciliana, vincitrice nel 2014 del talent “The Voice”, torna da Silvia Toffanin per raccontare le emozioni vissute nel togliere l’abito e vivere la sua nuova vita allo stato laicale.

“È stato un momento molto delicato. Uscivo di casa per andare in Sicilia dalla mia famiglia perché mio papà non stava benissimo. I primi vestiti che ho indossato sono stati dei jeans con catene, ricordo ancora che la suora madre mi disse: sei sicura che vuoi uscire così?”

Tra le prime esperienze vissute da Suor Cristina dopo l’addio al velo c’è anche il piercing al naso. “Ero andata a ballare e tornando a casa sono passata davanti una boutique di tattoo e piercing. Volevo un segno di questo periodo delicatissimo di cambiamento, della mia trasformazione e così l’ho fatto”.

Infine ha parlato di maternità ed amore, spiegando:

L’idea di poter diventare mamma è una cosa alla quale non sono preparata. Ma un senso di maternità c’era e continua ad esserci. Mi prendi un po’ alla sprovvista. Non penso all’amore, figuriamoci a diventare madre. 

Un uomo? Step by step, vediamo… fidanzati? Sicuramente ci sono delle persone che ci provano ma non mi sento ancora pronta, forse perchè non è arrivato l’amore. Poi quando arriva cade ogni tipo di paura. in questo momento sono abbastanza centrata su me stessa.
Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it