Studenti in ritardo per continui guasti bus Ast. Da Acate la protesta


I problemi di trasporto pubblico extraurbano del Comune di Acate sono stati nuovamente segnalati dal sindaco Giovanni Di Natale e dall’assessore alla Pubblica istruzione Angela Re, che hanno scritto una lettera al presidente dell’Ast, al direttore generale dell’azienda siciliana trasporti, al prefetto di Ragusa, dott. Giuseppe Ranieri e all’assessorato regionale Istruzione e Formazione Professionale.

Nella missiva, viene evidenziato che i mezzi utilizzati per le tratte in questione sono in pessime condizioni e spesso causano ritardi e inconvenienti per gli studenti pendolari, che spesso arrivano in ritardo a scuola a causa dei guasti. Questo problema sta causando difficoltà gestionali per le famiglie e anche nelle scuole.

Il sindaco e l’assessore hanno richiesto che l’Ast provveda immediatamente e in modo serio a sostituire i mezzi fatiscenti attualmente utilizzati e garantisca il corretto funzionamento del servizio. Nella lettera si fa riferimento anche alle precedenti comunicazioni in cui era stato assicurato che entro l’anno 2022 sarebbero arrivati nuovi mezzi ma a oggi non si è visto alcun cambiamento.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it