Ritorna a Pozzallo la “Sagra del Pesce”: ecco il programma completo e le novità dello street food


Ritorna a Pozzallo la “Sagra del Pesce” giunta alla sua 53esima edizione in programma nella centralissima quanto suggestiva piazza delle Rimembranze. Con l’organizzazione del Comune di Pozzallo la manifestazione storica, che è dedicata al pesce, quest’anno si apre ancor di più allo street food di qualità grazie alla partnership con l’azienda Fratellone. Una scelta, quella voluta dall’Amministrazione, e in particolare dal sindaco Roberto Ammatuna e dall’assessore comunale al Turismo e Spettacoli, Raffaele Monte, che ha l’obiettivo di rivoluzionare la sagra divenendo nei fatti una vera e propria manifestazione gastronomica di respiro regionale.

“Quest’anno abbiamo voluto fortemente imprimere la nostra visione prendendo le redini di quanto era stato fatto già in passato – spiega l’assessore Monte – La sagra non è solo una sagra, si allarga, si espande, diventa un evento centrale nell’estate di Pozzallo ma diretti nel Sud Est siciliano, con la possibilità di degustare buon pesce che il nostro mar Mediterraneo ci regala, ma anche piatti della tradizione, il nostro buonissimo street food, che è capace di valorizzare le tipicità territoriali. Un evento che dunque vuole essere di richiamo e che si apre sia ai visitatori della provincia di Ragusa e delle province limitrofe ma anche ai turisti”.

E proprio nell’ottica di rendere la sagra del pesce un evento di ulteriore attrattiva, oltre a prevedere spazi per il parcheggio, si è pensato agli eventi collaterali tra musica e spettacolo. Si inizia il 14 agosto con una lunga notte in musica con dj Roberto Ferrari, il 15 agosto cabaret con il duo televisivo Matranga e Minafò e poi il 16 agosto il live show di Arisa. Insomma tutte le caratteristiche per una manifestazione che animerà l’estate siciliana offrendo una visione nuova.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it