Puliamo il mondo: l'evento di Legambiente anche a Ragusa. Ecco dove - Ragusa Oggi

Puliamo il mondo: l’evento di Legambiente anche a Ragusa. Ecco dove


Condividi su:


Puliamo il mondo: l’evento di Legambiente anche a Ragusa. Ecco dove
Attualità
18 settembre 2019 21:38

Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.
Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1.000 gruppi di “volontari dell’ambiente”, che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.

A Ragusa volontari del circolo Il Carrubo e di altre associazioni, cittadini , migranti e studenti interverranno nelle seguenti aree :
– Piazzale Padre Pio a Marina di Ragusa accanto all’area attrezzata per bambini, venerdì 20 a partire dalle ore 9.30 con i bambini e ragazzi dell’Istituto Comprensivo Quasimodo
– Parco Agricolo Urbano sabato 21 a partire dalle ore 16.00 appuntamento davanti al bar I Portici per ripulire un’area verde sfregiata da rifiuti abbandonati
– area verde verde attrezzata vicino all’Istituto Comprensivo Quasimodo con il coinvolgimento della scuola venerdì 4 ottobre a partire dalle 10.30

– Cava Gonfalone venerdì 11 ottobre ore 10.00 con ragazzi e bambini dell’Istituto Comprensivo Crispi
L’ edizione 2019 punterà i riflettori anche sulle “barriere” fisiche e culturali. Le attività, infatti, coinvolgeranno anche le comunità di migranti, rifugiati politici e associazioni dedite all’integrazione sociale, con l’obiettivo di “pulire il mondo dai pregiudizi” e promuovere il dialogo e lo scambio interculturale, per la creazione di reti territoriali tra cittadini di ogni età e provenienza .Puliamo il Mondo è l’occasione per parlarne, perchè un luogo ripulito appartiene all’intera comunità con tutte le differenze che esprime, comprese le comunità di stranieri. A Ragusa aderisce la Cooperativa Filotea, che ospita migranti richiedenti asilo, e l’Amministrazione Comunale di Ragusa.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria