Pozzallo: nel segno di Giorgio La Pira la presentazione del master Lumsa per operatori in ambito politico e istituzionale - Ragusa Oggi

Pozzallo: nel segno di Giorgio La Pira la presentazione del master Lumsa per operatori in ambito politico e istituzionale


Condividi su:


Pozzallo: nel segno di Giorgio La Pira la presentazione del master Lumsa per operatori in ambito politico e istituzionale
Attualità
14 gennaio 2020 13:37

La mitezza come scelta consapevole. Nella famiglia, nella casa, nella chiesa. Nella politica e nelle istituzioni. A Giorgio La Pira, grande politico mite per eccellenza, Pozzallo, sua città natale, ha dedicato lo scorso settimana una tre giorni di approfondimento in occasione del centenario della nascita. L’evento ha anche presentato la nuova edizione del master di primo livello per Operatori in ambito politico e istituzionale che si svolgerà presso l’Istituto di antropologia Paideia, nelle sedi di Ragusa, Modica, Noto e Pozzallo.

L’inaugurazione del master si svolgerà il 7 febbraio, alle ore 18.00, con la lectio magistralis del vescovo Antonio Staglianò della Diocesi di Noto dal titolo “Politikòn”, all’Aula Magna Cumo di Noto. Il master è organizzato dall’Università Lumsa e dall’Istituto di antropologia Paideia, coordinato da Tonino Solarino, con la collaborazione della Fondazione San Corrado, della Scuola di formazione politica “G. La Pira”, di CUMO, del Consorzio universitario della Provincia di Ragusa, della Diocesi di Noto e della Banca Agricola Popolare di Ragusa (le iscrizioni sono ancora aperte su www.paideiarg.com).

Nato dalla consapevolezza che i cambiamenti necessitino di investimenti formativi e che la ricchezza spirituale e culturale siano essenziali per lo sviluppo economico, il corso di studi vuole formare una classe politica e dirigente competente e consapevole delle attuali sfide a cui la società è chiamata, da affrontare non con la violenza o l’aggressività, il cattivismo o, peggio, la remissività, ma con la mitezza, di cui La Pira è stato testimone nel mondo.

Ed è alle straordinarie capacità, umane prima e politiche poi, del “sindaco santo” – la Chiesa ha avviato il processo di beatificazione – la città che gli ha dato i natali ha dedicato appunto una tre giorni che si è svolta dallo scorso giovedì a sabato. Tanti gli interventi autorevoli e le testimonianze di gente comune sulle eccelse doti di La Pira, la mitezza soprattutto, che oggigiorno si rende necessaria in ogni contesto della vita quotidiana, a partire dalla sfera politica: la mitezza come antidoto alla degenerazione della politica, come diceva lo stesso Norberto Bobbio, a cui s’ispirerà il master. Per informazioni www.paideiarg.com


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria