Odissea per i passeggeri dei voli Pisa-Comiso e ritorno: sei ore di ritardo


Odissea per i passeggeri aerei dei voli Pisa Comiso e Comiso Pisa, che, durante la giornata di ieri, domenica 2 ottobre, hanno riportato dei ritardi consistenti da parte della compagnia aerea Ryanair.

Una giornata nera, quella di ieri, per i trasporti aerei. Le compagnie, infatti, arrivavano dal grande sciopero dell’1 ottobre e la giornata ha avuto pesanti strascichi anche per le 24 ore successive. Ma in generale, è un brutto periodo per i trasporti. I ritardi sono ormai praticamente all’ordine del giorno, a causa delle condizioni di lavoro, secondo quanto riportato dai sindacati, delle persone che operano in questo settore.


Il volo Pisa Comiso FR1411 doveva partire alle 09:40 ed è atterrato solamente alle 17:05. Un pesante ritardo che ha comportato anche disagi con altrettanto successivo ritardo del volo Comiso Pisa FR1412 con partenza prevista alle 11:40 e atterrato alle 19:44.

I viaggiatori, secondo quanto analizzato da ItaliaRimborso, potrebbero richiedere la compensazione pecuniaria di 250 euro, prevista dal Regolamento Comunitario 261/2004.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it