Maltempo a Ischia, va a votare in canoa tra le strade allagate


Ha dovuto tenere chiuso il negozio di Ischia, allagato in seguito alla bomba d'acqua che ha colpito il Napoletano, ma nemmeno andare a votare è stata una passeggiata; è stata, piuttosto, una traversata, e nel senso più stretto del termine: al seggio ci è andato in canoa. Singolare forma di protesta di Michele Schiano, che già in passato lungo le strade di Lacco Ameno aveva manifestato allo stesso modo per chiedere interventi risolutivi che potessero evitare i frequenti allagamenti.
fonte https://www.fanpage.it/

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it