L’UNIVERSITA TELEMATICA PEGASO IN VISITA AL CONSOLATO GENERALE DI TURCHIA A SIRACUSA - Ragusa Oggi

L’UNIVERSITA TELEMATICA PEGASO IN VISITA AL CONSOLATO GENERALE DI TURCHIA A SIRACUSA


Condividi su:


Attualità
10 gennaio 2015 19:48

La  cena di gala che si è  tenuta  a Comiso  nel mese di dicembre scorso, in occasione della apertura  della sede di Vittoria  organizzata dall’Università  Telematica  Pegaso e, che ha visto la partecipazione ed il compiacimento  di Parlamentari turchi  facenti parte del Parlamento del Mediterraneo, accompagnati dal Console  Generale Onorario di Turchia in Sicilia Domenico Romeo,  potrebbe essere stata  l’occasione per sviluppare possibili collaborazioni tra la Sicilia e la Turchia nel campo Universitario .  Giorno  7 Gennaio, infatti, il Console Romeo,  accompagnato per l’occasione dal Cav. Angelo Burgio,  ha  voluto ricambiare l’invito facendo  visita  al Prof. Calogero Di Carlo, coordinatore  per la Sicilia della Università  Pegaso,   presso  la sede di Palermo  ubicata  nel  prestigioso  Palazzo Mazzarino  in Via Maqueda .  Durante l’incontro si  è discussa  la possibilità  di promuovere  l’attività della Pegaso in Turchia, attraverso collaborazioni che potrebbero nascere con prestigiose Università turche  con le quali il Console è in stretto contatto.  Il Prof.  Di  Carlo, come suo solito tempestivamente, non  ha perso l’occasione per ricambiare la visita  recandosi  giorno 9  a Siracusa  al Consolato Generale  di Siracusa dove  è stato ricevuto  con gli onori dovuti, dal Console Romeo e dal suo staff.  Che il nuovo anno possa  essere premonitore di proficue  collaborazioni culturali  tra la Sicilia e la Turchia,  alla luce  della   vicinanza  tra  i due Paesi ,  grazie  anche all’ormai consolidato collegamento aereo diretto  tra  Catania ed Istanbul,  che si prevede possa essere  incrementato con operatività di voli in tutti i giorni della settimana.  Questo, ovviamente,  ha fatto  registrare  un incremento di  traffico passeggeri che sta portando un sostanziale  benessere alla  Sicilia e,  potrebbe  essere  la possibilità per  altri vettori  di instaurare  un nuovo  collegamento aereo  tra Comiso e un’ altra realtà aero portuale della  Terra  della Mezza Luna.   Lasciamo al Console Romeo, sempre più vicino alle iniziative ed alle necessità  della Provincia di Ragusa, di  adoperarsi,  cosi come  ha fatto  per la realizzazione del  precedente collegamento.

 

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria