Le preferenze al consiglio comunale di Santa Croce


A Santa Croce ha vinto l’architetto Giuseppe Dimartino, sbaragliando il sindaco uscente Giovanni Barone, arrivato terzo, e il concorrente Piero Mandarà, che è arrivato secondo. Così come succede negli altri comuni dove vige il maggioritario e quindi non ci sarà ballottaggio, al secondo classificato candidato sindaco tocca di diritto entrare in consiglio, seguito da altri tre consiglieri.

L’opposizione sarà così composta: Piero Mandarà, Alessio Mandarà (323) Eva Fidone(243) e Gaetano Riva (163).

Per quanto riguarda i consiglieri di Maggioranza: Antonio Miceli (primo degli eletti al consiglio con 362 preferenze), Concetta Cilia (283), Luca Agnello (244). Seguono Roberta Iacono, Caterina Gambino, Giuseppe Zisa, Francesco Dimartino e Melissa Ferrera.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it