';

La Moschea di Catania, ha ospitato per la prima volta una comunità scientifica: i sociologi e dottorandi della Summer School di Sociologia del territorio


Per la prima volta la Moschea della Misericordia di Catania, ha ospitato una comunità scientifica: quella dei sociologi del territorio in occasione della X Summer School di Alta formazione, organizzata dal Consiglio Nazionale dei Sociologi del Territorio dell’AIS (Associazione Italiana di Sociologia) in partnership con l’Università e il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (DSPS) di Catania.

Una settimana di incontri e confronti, che ha preso ufficialmente il via lo scorso 9 settembre e che si concluderà il 16 con la restituzione, da parte degli iscritti, di ipotesi progettuali e strategie di azione che troveranno ulteriori approfondimenti in tesi di laurea, di dottorato e in percorsi di tirocinio.


Accompagnati dall’Imam di Catania, Abdelhafid Kheit, i 28 iscritti, provenienti da ogni parte d’Italia, hanno potuto visitare la sala della preghiera e successivamente proseguire le attività di studio nella sede della Comunità Islamica Siciliana.