Ispica: "Il sindaco sia più tempestivo nel comunicare i dati sui contagi da Coronavirus" - Ragusa Oggi

Ispica: “Il sindaco sia più tempestivo nel comunicare i dati sui contagi da Coronavirus”


Condividi su:


Ispica: “Il sindaco sia più tempestivo nel comunicare i dati sui contagi da Coronavirus”
Politica
21 ottobre 2020 7:30

I Consiglieri comunali di Ispica Mary Ignaccolo, Giovanni Muraglie, Pierenzo Muraglie, Carmelo Oddo, Giuseppe Roccuzzo e Angelina Sudano, chiedono al neo sindaco della città, Innocenzo Leontini, più puntualità rispetto ai casi di Coronavirus che si registrano in città. E lo fanno, inviando una nota:  “Riteniamo, pur non avendo alcuna intenzione di fare polemica o di ingenerare allarmismo, di dover invitare il sindaco Leontini ad una più puntuale informazione in merito alla situazione attuale in città legata all’emergenza da Coronavirus.

È necessario, per dare serenità alla popolazione, comunicare con tempestività e non ogni 3/4 giorni le opportune informazioni sul numero esatto dei contagi, sul numero dei soggetti in isolamento, sulla speciale procedura da attivare per il ritiro dei rifiuti per chi è positivo.

Auspichiamo una maggiore presenza del primo cittadino su un tema di straordinaria importanza che preoccupa tutti.
Ci mettiamo a disposizione, per quanto di nostra competenza, al fine di tutelare la serenità della nostra comunità”.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria