Immigrazione: da sindaco Pozzallo richiesta di vertice urgente con Governo - Ragusa Oggi

Immigrazione: da sindaco Pozzallo richiesta di vertice urgente con Governo


Condividi su:


Immigrazione: da sindaco Pozzallo richiesta di vertice urgente con Governo
Attualità
1 agosto 2020 15:46

Occorre al più presto un vertice straordinario del governo per affrontare l’importante tema dell’immigrazione che rischia di aggravarsi sempre di più nei prossimi giorni.

Nonostante il grande impegno delle Ministero dell’Interno, delle Prefetture, delle Autorità Sanitarie, della Protezione Civile e delle Forze dell’Ordine, la situazione degli sbarchi può diventare veramente drammatica.

Per la verità, la situazione sanitaria è sotto controllo e le Forze dell’Ordine garantiscono in modo ottimale l’ordine pubblico.

Questa mattina, per la prima volta, la presenza dei migranti in banchina ha interferito con le normali attività commerciali.

Questo non deve più accadere.

Pozzallo ha una struttura portuale che accoglie migranti, ma deve avere senza interferenza alcuna, la possibilità di svolgere la funzione di polmone economico indispensabile per l’economia della città e dell’intero comprensorio del sudest.

Occorre al più presto mettere ordine sui trasferimenti dei migranti con delle procedure chiare e precise.

I tamponi oro-faringei devono essere eseguiti subito nei posti di sbarco e non ne porti di transito.

In una settimana a Pozzallo ne sono stati eseguiti più di 500.

Ed ancora, per effetto del Decreto Salvini, da oggi l’Assistenza Sanitaria dei migranti è garantita non da medici dell’ASP, ma da personale sanitario individuato dal gestore dell’Hotspot, anche se i positivi al COVID-19, sono sempre assistiti da personale dell’ASP.

Questi alcuni temi che debbono immediatamente avere risposte chiare e precise per mettere ordine ad un fenomeno che rischia di aggravarsi sempre di più.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria