Il programma completo della Festa di San Giorgio a Modica - Ragusa Oggi

Il programma completo della Festa di San Giorgio a Modica


Condividi su:


Il programma completo della Festa di San Giorgio a Modica
15 aprile 2019 12:36

Ogni anno, durante il week end successivo al 23 aprile, si festeggia a Modica la Festa di San Giorgio che, insieme a San Pietro, è uno dei patroni della città barocca. La festa entra nel clou durante la giornata del sabato, con colpi di cannone, fuochi d’artificio e volantini colorati accompagnato la statua del patrono portata a spalla. Solo in tarda serata San Giorgio rientra nel Duomo, in cui i Sangiorgiari fanno correre la statua anche dentro la chiesa.

PROGRAMMA COMPLETO FESTA DI SAN GIORGIO

 

DOMENICA 21 APRILE 2019 – PASQUA DI RISURREZIONE
Ore 18.30 Santa Messa.
Ore 21.00 Sul sagrato del Duomo di San Giorgio, accoglienza dei simulacri del Cristo Risorto e della Madonna, tradizionale “Bacio” e ingresso in chiesa per un momento di
preghiera.

MARTEDÌ 23 APRILE 2019 – FESTA LITURGICA DEL SANTO PATRONO
Ore 09.00 – 10.30: Sante Messe.
Ore 09.30 Visita con la riproduzione ridotta del simulacro di San Giorgio all’Ospedale Maggiore
di Modica.
Ore 18.30 Santa Messa e processione con la riproduzione ridotta della statua di San Giorgio
per tutti i bambini, attraverso il seguente itinerario: corso S. Giorgio, via Napoli,
corso Umberto, piazza Monumento, corso Umberto, via Garibaldi, corso S. Giorgio.

25 – 26 – 27 APRILE 2019: TRIDUO DI PREPARAZIONE ALLA FESTA
Ore 18.30 Santa Messa.

DOMENICA 28 APRILE 2019 – GIORNO DELLA FESTA ESTERNA
Ore 09.00 – 10.00: Sante Messe.
Ore 11.00 Santa Messa presieduta dal nostro Vescovo S.E. Mons. Antonio Staglianò.
Ore 16.00 Santa Messa e processione con il simulacro e le Reliquie del Santo Patrono per il tradizionale itinerario.

PROGRAMMA RICREATIVO, CULTURALE e di SOLIDARIETÀ

Presso l’Hotel San Giorgio, Mostra di pittura “Artisti del secondo 900, pastelli, acrilici, acqueforti”
a cura dell’Associazione “Visione Iblea” con il patrocinio del Comune di Modica.
La mostra sarà aperta fino al 30 maggio 2019.
DOMENICA 21 APRILE 2019
Ore 19.00 Accensione delle artistiche luminarie a cura della ditta “Arte Luce” di Pinelli
Raffaele di Modica (RG).

MARTEDÌ 23 APRILE 2019
Ore 08.00 23 colpi a cannone annunciano il giorno di festa.
Ore 10.00 Inaugurazione della Pesca di beneficenza il cui ricavato è destinato alla Parrocchia Gemellata di Lubero (Congo).
Ore 20.30 Al rientro della processione, spettacolo pirotecnico.

MERCOLEDÌ 24 APRILE 2019
Ore 20.30 All’interno del Duomo di San Giorgio, IV Cena di fraternità solidale per le associazioni di volontariato e beneficenza della città e per le persone meno abbienti, a cura
dell’Associazione Portatori di San Giorgio.

VENERDÌ 26 APRILE 2019
Ore 19.30 Nel Duomo di San Giorgio, 2° Convegno “Famiglia, Lavoro, Giovani”.
Nel corso dell’evento saranno premiati i vincitori dei tornei di Ciappedda e di Bocce.
Ore 21.00 Presso la struttura Geotedica di via Del Serbatoio n. 9, conclusione del 2° Torneo di Calcio a 5 “San Giorgio” con successiva premiazione, in collaborazione con l’Associazione sportiva Real Modica.

SABATO 27 APRILE 2019
Ore 21.00 Sul sagrato del Duomo, Commedia dialettale “23 San Gioggi, 29 San Pietru”,
regia di Piero Pisana.

DOMENICA 28 APRILE 2019
Ore 08.00 – 12.00 Colpi a cannone.
Ore 09.45 Esibizione della “Fanfara dei Bersaglieri dell’Etna” e della Banda musicale “Città di Modica – Belluardo Risadelli” diretta dal maestro Corrado Civello.
Ore 16.30 Trionfale uscita del simulacro e delle Reliquie del Santo Patrono, accolti dai
volantini e dai fuochi pirotecnici.
Ore 22.30 Al passaggio della processione presso l’ex foro boario, spettacolo pirotecnico, seguirà presso via Fontana la “Calata dell’Angelo”: omaggio al Santo a cura della “Angel’s
Entertainment” di Flavio Pulvirenti, accompagnato dalla musica e da un momento
di preghiera. L’evento è realizzato grazie al contributo del Sig. Rosario Scivoletto.
Ore 23.30 All’arrivo del simulacro di fronte al Duomo, tradizionale spettacolo pirotecnico a cura della ditta “Pirogiò” di Donzella Fabio di Scicli (RG) e rientro in chiesa con i tradizionali “Gira” tra le navate del Duomo.

L’Associazione Portatori di San Giorgio si prenderà cura del buon andamento della processione. Le processioni del 23 e del 28 aprile saranno accompagnate dalla Banda musicale “Città di Modica – Belluardo Risadelli” diretta dal maestro Corrado Civello e dall’Associazione Musicale “Città di Scicli – Ottavio Penna” diretta dal maestro Carmelo Magro. Durante la processione si invitano i fedeli ad evitare la distribuzione di cibi e bevande e a destinare la somma equivalente per un aiuto alle famiglie in stato di bisogno.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria