Disservizi trasporto studenti Pozzallo, Campo: “Falcone ha preferito fare passerelle anziché risolvere problemi”


“L’assessore Falcone ancora in carica e rieletto in questa maggioranza, in campagna elettorale ha preferito fare passerelle piuttosto che risolvere una questione che i siciliani pagano cara a fronte di un servizio inefficace e che mette a rischio la pubblica sicurezza dei nostri studenti”.

Lo afferma la deputata regionale del M5s di Ragusa, Stefania Campo, in merito ai disservizi lamentati da decine di famiglie di Pozzallo sulla tratte che collegano la città agli istituti scolastici del comprensorio. Frequenti ritardi, guasti, mezzi sporchi, mancanza di posti a sedere e studenti costretti a viaggiare in piedi. “Ogni mattina – dice Campo – è un calvario per i nostri ragazzi.

Noi avevano studiato e riformulato una proposta di Tpl che ripresenteremo anche per questa legislatura, auspicando che questa volta non ci siano scuse di mancanza di maggioranza e di mancanza di norme. Ricordiamo che attraverso agenzie interinali si sono tentate ulteriori assunzioni clientelari, con un appesantimento economico della partecipata a discapito dell’ente regionale, invece di pensare a fare funzionare i collegamenti e senza alcuna verifica sul contratto di servizio.

Una improvvisazione che continua anche sui servizi su Pozzallo, dove, per sopperire alle lamentale dei genitori, si aggiunge un mezzo più grande, che costringe però a saltare alcune fermate dalle tratte (sembra che il mezzo non riesca a percorrere determinate stradine) e a far viaggiare alcuni studenti in piedi perché i posti a sedere sarebbero in tal modo diminuiti, mettendo così a repentaglio la sicurezza dei nostri ragazzi”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it