Covid, in Sicilia al via le dosi booster dei vaccini bivalenti che proteggono da Omicron


Al via in Sicilia da domani (mercoledì 14) le somministrazioni e le prenotazioni delle dosi booster con i nuovi vaccini bivalenti anti-Covid. Il vaccino è raccomandato a: soggetti di età superiore a 12 anni con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti (è possibile consultare la tabella delle patologie sul sito del Ministero della Salute); tutti i soggetti con più di 60 anni; operatori sanitari; operatori e ospiti delle strutture residenziali per anziani e donne in gravidanza.

La somministrazione della dose di richiamo è possibile dopo un intervallo minimo di almeno 120 giorni dal completamento del ciclo primario o dall’ultima infezione (data del test diagnostico positivo).
Da domani, il vaccino sarà prenotabile attraverso il sito di Poste Italiane, ma è possibile riceverlo anche recandosi direttamente nei punti vaccinali.

La formulazione bivalente del vaccino anti Covid – vaccino Pfizer‘Original/Omicron BA.1’ – è adattato a copertura della variante Omicron.

Si tratta di vaccini mRna“aggiornati” ossia di booster bivalenti, efficaci sia per il ceppo originario di Wuhan che per la variante Omicron 1, messi a punto da Pfizer e Moderna, approvati dall’Agenzia italiana del farmaco lo scorso 5 settembre dopo il via libera dell’Ema.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it