Circuito Europeo Scherma Non Vedenti: Modica protagonista - Ragusa Oggi

Circuito Europeo Scherma Non Vedenti: Modica protagonista


Condividi su:


Circuito Europeo Scherma Non Vedenti: Modica protagonista
Altri sport
27 febbraio 2020 16:51

Dopo la positiva esperienza del primo Torneo Internazionale di Scherma per Non Vedenti organizzato a Modica poco più di un anno fa, prosegue l’attività di promozione e diffusione internazionale per questa giovane disciplina paralimpica grazie ad un progetto inserito nel programma “Erasmus Plus Sport” dell’Unione Europea, che ha tra gli obiettivi proprio la promozione e l’inclusione sociale attraverso lo sport. Progetto che prevede un vero e proprio circuito europeo di scherma per non vedenti, con tre appuntamenti nel corso del 2020. La prima tappa si è svolta a Bouillargues in Francia la scorsa settimana, la seconda tappa assegnata proprio a MODICA nel periodo di Giugno, per finire con l’ultimo appuntamento in Spagna nel mese di agosto.

Il format applicato nel primo appuntamento francese, e che verrà ripetuto per le altre tappe, prevede la presenza di delegazioni di atleti e maestri dei paesi che già svolgono attività di scherma per non vedenti, oltre a tecnici di club e di paesi che vogliono iniziare a praticare la disciplina in formazione. Le delegazioni provenienti da Italia, Francia, Spagna, Svezia, Belgio e Canada hanno svolto due giorni di allenamento e stage comune, in cui hanno condiviso esperienze e tecniche di allenamento, per poi cimentarsi gli ultimi due giorni in una competizione individuale femminile e maschile ed una a squadre.

A guidare la delegazione italiana il maestro Giancarlo Puglisi referente per la federazione italiana scherma, e tra gli atleti presenti i portacolori della Scherma Modica Carnazza, Ferraro e Gurrieri. Sul piano dei risultati da segnalare la vittoria della squadra italiana nella prova femminile, e il terzo posto delle squadre maschili. Conclusa come esperienza estremamente positiva questa prima tappa del circuito, cominciano i preparativi organizzativi della Conad Scherma Modica per organizzare nel migliore dei modi e preparare la adeguata accoglienza per le delegazioni che giungeranno nella città della contea nel prossimo mese di giugno.

Intanto prosegue l’attività della Conad Scherma Modica con gli under14 che nel prossimo fine settimana saranno impegnati a Roma nella prova a squadre di fioretto del circuito Gran Prix Kinder+Sport, con due squadre nella categoria maschietti/giovanissimi composte da Edoardo Aprile, Marco Buscema, Giorgio Giurdanella, Roberto Calandrino, Lorenzo Garaffa e Andrea Cartia; e una squadra nella categoria ragazzi/allievi con Leonardo Aprile, Matteo Benedetto, Matteo Cartia; seguiti a fondo pedana dal maestro Leandro Giurdanella.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria