';

Chiaramonte: si alzano le temperature e puntualmente arrivano gli incendi. Le infelici coincidenze


Tornano ad alzarsi le temperature (nel fine settimana sono attesi picchi fino a 38 gradi in Sicilia) e arrivano, puntuali, gli incendi.

Qui siamo a Chiaramonte: sono stati effettuati due interventi. Il primo, all’ingresso della città, poco prima di Corso Kennedy, dove un incendio ha interessato una zona limitrofa alla strada intorno alle 14 di oggi pomeriggio, ma che dà su un’ampia costa. Per fortuna, il fuoco è stato domato subito da una squadra antincendio di Chiaramonte intervenuta prontamente sul posto.

Un altro intervento si segnala in contrada Buzzolera alle 15.50 circa, sempre in territorio di Chiarmonte, dove è intervenuta una squadra antincendio di Monterosso Almo. Anche in questo caso, il fuoco è stato spento nell’arco di poco tempo.

Piccoli roghi che però denotano una tendenza ormai consolidata: appena le temperature cominciano ad innalzarsi, puntualmente c’è chi si approfitta di questo stato di cose per dar fuoco, tempestivamente, a porzioni di territorio sperando, evidentemente, di fare quanto più danno possibile.

Chiaramonte, non è stato oggi un fatto isolato. Un vasto rogo ha interessato il Palermitano, in un’area compresa tra Borgetto e Partinico.

Paura tra i residenti per le fiamme che hanno minacciato alcune abitazioni. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco. Ieri il Dipartimento della Protezione civile della Regione siciliana aveva emesso un avviso di pericolosita’ “Alta” per rischio Incendi, con il livello massimo di allerta “Attenzione”, colore rosso.

E’ possibile continuare ad andare avanti in questo modo?