A Vittoria show e concerti concludono “Scenica Festival”. Boom di presenze. FOTO


Conclusa la quattordicesima edizione di “Scenica Festival”, promossa dall’associazione culturale Santa Briganti, che è riuscita a trasformare il centro storico di Vittoria, ed alcune delle sue location più iconiche, in un unico grande luogo in cui l’arte performativa, snocciolata in ogni sua declinazione, ha trovato un approdo sicuro, scaldato dall’affetto del pubblico.

Con il patrocinio del Comune di Vittoria, per due lunghe settimane la città ha accolto gli artisti provenienti da ogni parte d’Europa, dando così il giusto spazio alle varie performance con diversi linguaggi e interpretazioni. Spettacoli drammaturgici, show circensi, ma anche tanta musica e danza, si sono alternati in un continuo di emozioni e divertimento. Il festival, terminato proprio ieri sera, ha offerto un programma quanto mai variegato e con ospiti di rilievo.

Chris e Iris, My!laika, Unterwasser, Benjamin Sportes, Teatro Necessario, Patfield&Triguero, Five Foot fingers sono solo alcune delle compagnie e degli artisti che, richiamati dalla voglia di esibirsi e sperimentare, si sono mostrati durante la quattordicesima edizione di “Scenica Festival”. Un’edizione di successo che, tornando nel suo periodo classico in primavera, ha potuto regalare alla città e al suo pubblico numerosi momenti di serenità e normalità che ormai da troppo tempo erano assenti. Proprio il numeroso pubblico, tornato finalmente protagonista, è riuscito a rendere ancora più magica l’atmosfera che si poteva respirare all’interno della manifestazione che ha regalato alcune vere e proprie chicche come l’anteprima nazionale dello spettacolo “La soirèe”, della compagnia My!Laika, nel suggestivo e raccolto spazio del Chiostro delle Grazie, in cui musica e performance circensi si sono tra loro fuse grazie ad una decina di bravissimi artisti.

“Non era facile riprendere il discorso di ricerca stilistica con la città e il territorio dopo i difficili anni che tutti abbiamo vissuto, ma è proprio questa sfida che ci ha spinto ad organizzare un’edizione ancora più intensa delle scorse, in modo da ritrovare immediatamente il legame con il nostro pubblico – spiega Andrea Burrafato, direttore artistico di “Scenica” – Un legame che oggi ci sembra sempre più forte e a cui vogliamo dedicare metaforicamente i successi ottenuti durante questa edizione, grazie ai tanti artisti ospiti e ad uno staff sempre efficiente e che si è speso senza indugi”. L’intero evento ha goduto del patrocinio del Ministero della Cultura, del Comune di Vittoria, dell’Assessorato al Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana e della Camera di Commercio del Sud Est Sicilia. La manifestazione ha ottenuto il sostegno di numerosi sponsor privati.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it