A Ragusa uno speciale riconoscimento per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio


Uno speciale riconoscimento è stato riconosciuto alla città di Ragusa per il conferimento dell’acciaio. La premiazione si è tenuta stamani in piazza San Giovanni.


Il Consorzio Ricrea ha infatti conferito a Ragusa uno speciale riconoscimento per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio, un vero e proprio esempio di filiera “a km zero”: il percorso dell’acciaio che si trasforma in contenitore e, dopo l’utilizzo, da rifiuto ritorna acciaio, si esaurisce infatti completamente all’interno del territorio siciliano.

È un modello virtuoso che, secondo le stime del Consorzio, porterà nel 2022 Ragusa a raccogliere circa 100 tonnellate di barattoli, scatole, scatolette, lattine, fusti, secchielli, bombolette, tappi e chiusure in acciaio, che potranno essere riutilizzate generando introiti che ci consentono di non aumentare la Tari, in controtendenza rispetto all’andamento generale.

Capitan Acciaio rimarrà in Piazza San Giovanni fino a martedì 4, coinvolgendo adulti e bambini con attività, laboratori e quiz.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it