';

A causa del covid, annullata la maratona di Ragusa


Ancora una volta il Covid l’ha avuta vinta. Per il secondo anno consecutivo la Maratona di Ragusa deve inchinare la testa di fronte al crescere dei contagi e rinunciare alla 18esima edizione della corsa in programma domenica 23 gennaio. Fino a giovedì il lavoro era stato intensissimo e continuo per riproporre al popolo degli appassionati un appuntamento ormai classico per il podismo non solo siciliano, ma dalla Prefettura di Ragusa è arrivato ieri il blocco, motivato dalla sempre più difficile situazione sanitaria che sta coinvolgendo tutta la regione e dall’incertezza che contraddistingue il periodo da qui alla domenica di effettuazione della corsa.


Di fronte alla decisione presa, gli organizzatori dell’Asd No al Doping sono stati quindi costretti ad annullare l’evento, essendo impossibile trovare una nuova data in un calendario che già normalmente è molto compresso. “Un particolare ringraziamento – sottolinea Guglielmo Causarano, patron dell’evento – va al Comune di Ragusa che aveva supportato l’organizzazione e spinto fortemente per la disputa della corsa, confidando in una situazione migliore. Un grazie a tutti, al sindaco Giuseppe Cassì, all’assessore allo Sport Eugenia Spata, all’impresa edile Clg Costruzioni srls di Comiso che cura l’aspetto legato alla comunicazione, agli sponsor e ai volontari che avevano già garantito la loro presenza, ma soprattutto agli appassionati che speravano di tornare a correre per le vie di Ragusa, basti pensare che erano già arrivate alla sede organizzativa oltre 200 adesioni per la maratona e 500 per la mezza”.


A loro, oltre al pensiero degli organizzatori, va anche la garanzia del rimborso delle quote versate come da regolamento, secondo modalità che saranno comunicate al più presto sul sito della società. Il 2022 dell’Asd No al Doping resta comunque ricchissimo di appuntamenti, a cominciare dalla Jazz Run del 20 marzo, sperando che la situazione sanitaria vada migliorando e che si possa tornare a correre tutti insieme.
Per informazioni: Ass. No al Doping, tel. 331.5785084, http://maratonadiragusa.com