UNO SFORZO PARTICOLARE DEI DONATORI PER L’ ESTATE - Ragusa Oggi

UNO SFORZO PARTICOLARE DEI DONATORI PER L’ ESTATE


Condividi su:


UNO SFORZO PARTICOLARE DEI DONATORI PER L’ ESTATE
Attualità
29 giugno 2010 0:01

E’ arrivata l’estate e, come i nostri donatori e donatrici sanno bene, il bisogno di sangue, per ben che vada, resta inalterato. L’impegno dei 20.000 donatori del nostro territorio è molto rilevante lungo tutto il corso dell’anno, come dimostra l’eccellente livello quantitativo e qualitativo delle donazioni, oltre 30.000. Tuttavia, in estate a causa degli spostamenti fuori Ragusa dei donatori, l’attenzione e la puntualità nelle donazioni potrebbe allentarsi. Ecco che l’Avis chiede uno sforzo “particolare” e la collaborazione dei donatori e delle donatrici, fondamentale per assicurare il mantenimento degli impegni indicati nella programmazione del Piano sangue regionale: garantire il sangue, indispensabile presidio di cura, a tutti i malati, sia a livello territoriale che regionale.  L’obiettivo che da tempo ci siamo dati per i mesi di luglio e agosto è quello di avvicinarci sempre più ad un numero di donazioni che sia nella media annuale di 2531 unità di sangue. Lo scorso anno ci siamo avvicinati a questo traguardo con 2392 unità di sangue raccolte (+ 1,9% rispetto al 2008). Pertanto quest’anno l’Avis Provinciale di Ragusa, grazie alla disponibilità di emittenti televisive,  si propone di tenere alta l’attenzione sull’importanza e sul costante bisogno di sangue e plasma, con una campagna di sensibilizzazione realizzata sul format di un manifesto dell’Avis Regionale Toscana (“Moto Donatorio”) alla quale va il nostro sentito ringraziamento per l’uso. La campagna “METTI IN MOTO LA TUA VACANZA AVIS” inizierà il 7 agosto e andrà avanti fino al 15 settembre e si articolerà con Pagine Video, Spot pubblicitari e Interviste ai responsabili associativi e sanitari dell’Associazione, che saranno trasmessi periodicamente. L’auspicio è quello di evitare, grazie alla collaborazione di tutti, situazioni di crisi ed assicurare continuità nelle donazioni. Ringraziando anticipatamente per la collaborazione che ognuno vorrà prestare, porgo cordiali saluti.

 


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria