Trekking: un giorno a Cava Santa Maria La Nova, Scicli - Ragusa Oggi

Trekking: un giorno a Cava Santa Maria La Nova, Scicli


Condividi su:


Trekking: un giorno a Cava Santa Maria La Nova, Scicli
Altri sport
9 giugno 2021 15:04

Domenica 13 giugno 2021 con appuntamento alle ore 8:30 vicino Chiesa Madre in Scicli, l’Ass. Esplorambiente accompagnerà i propri escursionisti in una interessante ed entusiasmante visita guidata, della durata dell’intera giornata e che si snoderà tra la vasta area mineraria della Cava Santa Maria La Nova, le C.de Torre Palombo e Catenazzello ed il Colle di San Matteo.

Escursione di interesse storico-naturalistico a partire dall’area di estrazione del calcare lungo la Cava di Santa Maria La Nova, rappresentata da tante cave in sotterraneo (latomie) e a cielo aperto, immerse in una vegetazione cespugliosa, in questo periodo maggiormente costituita da timo in fiore (satra, con fiori fucsia) adatto per la produzione del miele di sadera e ampelodesma in piena infiorescenza (ciaccare e liame), raccolte sia per ricavarne delle fiaccole per la festa di San Giuseppe ed un tempo per fare le antiche corde, dall’intreccio delle foglie, per legare i covoni del grano.

L’antica scalinata del Capitolo, antica scorciatoia tra la città e le campagne, costeggiata da piante di cappero, ci condurrà dall’alveo della Cava sino all’altura di C.da Torre Palombo. Percorso un tratto di strada nella quiete più assoluta, adiacente campi di carrubeti e casolari, costruiti con blocchi di calcare duro a faccia vista, si arriverà in Contrada Catenazzello, di alto interesse archeologico sia per la presenza scolpita sulla roccia dell’effige della Dea Tanit sia del sito dei Rutti Pirciati (grotte) che a strapiombo sulla parte rocciosa imperano sul quel tratto di Cava.

Pranzo a sacco all’aperto a godere dell’ombra e dell’ossigeno di un maestoso carrubo ubicato in un’area scenografica ed idilliaca.

Nel pomeriggio dall’altura percorrendo i sentieri del Colle di San Matteo alla scoperta di affascinanti torri, castelli, grotte, sepolture, chiese e chiesette, lambendo ed osservando dall’alto l’imperioso canyon della Cava di San Bartolomeo, custode del quartiere troglodita di Chiafura ed anche di altre numerose pirrere, l’escursione si avvierà al termine dopo una intensa e piacevole giornata trascorsa immersi nella storia e nella natura a poche centinaia di metri dalla vita frenetica della incantevole città di Scicli patrimonio dell’umanità.

Dislivello 138 m (Quota altimetrica minima 107 m s.l.m., Quota altimetrica massima 245 m s.l.m.)

Lunghezza percorso circa 5 Km.

Grado di difficolta medio

Raduno ore 8:30, Chiesa Madre, Scicli (RG) e rientro ore 18,00, Piazza Italia, Scicli (RG)

Pranzo a sacco

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 5,00 EURO (bambini di età inferiore a 11 anni gratis)

Consigli utili: scarpe da trekking o simili, pantaloni tipo jeans, cappellino, acqua da bere (2 litri)

PRENOTAZIONE A: https://forms.gle/19SVfrZnsDjVTPkX6

Per Info e Prenotazioni

Tel. 338 5698916

Mail: esplorambiente@gmail.com

www.esplorambiente.it


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria