Tragedia nel messinese, bimba di 12 anni muore nel sonno


Una bambina di 12 anni, Valeria Grillo, è morta nel sonno a Rometta, in provincia di Messina, città in cui viveva con la famiglia.

Il paese è in lacrime: la bambina è stata trovata senza vita dalla madre, nel suo letto. La sera prima la piccola avrebbe accusato un malessere e i genitori l’avrebbero fatta visitare da un medico di fiducia, che non avrebbe però rilevato nulla di allarmante.

Dopo poche ore la tragedia: la mamma è andata nella sua cameretta per svegliarla, ma Valeria era morta nel sonno. Ad accertarlo sono stati i sanitari del 118 giunti sul posto.


Centinaia i messaggi di dolore e cordoglio, tra i quali quello del sindaco di Rometta, Nicola Merlino: “A mio nome, a nome dell’Amministrazione comunale e di tutta la comunità romettese, attonita e sconvolta per l’improvvisa scomparsa della piccola Valeria Grillo, esprimo, sgomento, il più profondo cordoglio ai genitori ed alla famiglia tutta. Riposa in pace piccola Valeria”.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it