Scoperti oltre 17,74 kg di marijuana al Porto di Pozzallo


Sono stati scoperti dagli agenti dell’agenzia delle accise dogane e monopoli e dalla Guardia di Finanza, grazie all’ausilio dei cani antidroga, 17,74 kg di marinuana all’interno di una vettura con targa maltese in procinto di imbarcarsi per Malta, partendo dal Porto di Pozzallo.


Nel corso dei controlli ordinari congiunti, l’autovettura sospetta è stata sottoposta ad una minuziosa ispezione rivenendo 143 buste di cellophane termosaldate che contenevano visibilmente la sostanza stupefacente. Gli involucri erano abilmente occultati sotto i pianali, nei pannelli delle portiere, nei passaruota e in altre parti interne ed esterne dell’autovettura, anch’essa sequestrata.


Le partite di marijuana intercettate, se avessero raggiunto le piazze di spaccio, avrebbero fruttato alla criminalità organizzata oltre 100.000,00 euro. L’autista dell’autovettura, un quarantenne cittadino extracomunitario residente a Malta, è stato arrestato e condotto in carcere a disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it