Raddoppio Ragusa – Catania. Stavolta ci siamo. Molte imprese presentano offerte per appalto


Stavolta, la fumata bianca è a un passo. Al bando di gara per la realizzazione della Ragusa-Catania, la cui scadenza era stata prorogata a mercoledì scorso a mezzogiorno, avrebbero risposto diverse aziende. Per ciascuno dei quattro lotti (gara di 300 milioni di euro circa per ciascuno tra questi). E tra le aziende in questione le più importanti e qualificate a livello nazionale. L’Anas, che aveva pubblicato il bando sulla Gazzetta ufficiale europea, sembrerebbe essere soddisfatta per la risposta che c’è stata dopo che il bando era stato prorogato.

La scadenza originaria, infatti, risaliva al 16 settembre. Ma in quel caso erano state alcune aziende a chiedere la proroga di qualche giorno per potere formalizzare la presentazione delle istanze. La stessa Anas, già oggi, dovrebbe dare comunicazione ufficiale dell’esito positivo della gara, almeno per quanto concerne la risposta al bando, sebbene adesso si dovrà procedere alla nomina della commissione ad hoc per l’apertura delle buste e quindi selezionare le offerte economicamente più vantaggiose e sostenibili. Resta la necessità, come evidenziato da più parti, di stipulare i contratti entro il 31 dicembre di quest’anno, pena la perdita di una parte consistente dei finanziamenti. fonte Giorgio Liuzzo – La Sicilia

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it