PIÙ RADICAMENTO NEL TERRITORIO PER IL MOVIMENTO INSIEME PER LA SICILIA


 

 

Si è riunito, nella sede di Santa Croce Camerina, il direttivo del movimento politico culturale I.P.S.(Insieme Per la Sicilia).

Nel corso della riunione si è ribadita la necessità di un ampliamento degli obiettivi che il movimento si è sempre prefissato. Una piattaforma di lavoro per le problematiche del territorio che spazia tra realtà, economico-produttive e associative. La volontà di radicarsi sul territorio, cercando di diventare punto di riferimento,liberi dalle logiche destra-sinistra si mette l’interesse del cittadino e dell’ambiente al primo posto. Difendere la persona umana intesa come valore. Un percorso che coinvolga gente comune che metta a disposizione la loro competenza e i loro progetti.

Nel corso della riunione, il presidente Mario Coco, il copresidente Pierluigi Aquilino, il segretario provinciale, Fausto Pisana e il direttivo tutto, hanno stabilito che per una maggiore presenza sul territorio e per dare voce alle proposte e alle problematiche femminili,occorreva la nomina di un commissario cittadino e di una coordinatrice femminile provinciale. Per la vicinanza ai dettami del movimento, si è scelto Claudio Bulbo come commissario cittadino del movimento e Salvatrice Cilia come coordinatrice femminile provinciale.

Il movimento a Vittoria appoggia il sindaco uscente Giuseppe Nicosia e sta esaminando i candidati per la lista IPS che lo dovrà sostenere al meglio.

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it