Pasticceria siciliana Fiasconaro a Milano Golosa - Ragusa Oggi

Pasticceria siciliana Fiasconaro a Milano Golosa


Condividi su:


Pasticceria siciliana Fiasconaro a Milano Golosa
Food
13 ottobre 2017 10:10

Nel ricco panorama delle manifestazioni food che, dal Nord al Sud, si tengono in Italia, *Milano Golosa* ha saputo ritagliarsi negli anni (siamo ormai alla sesta edizione) una sua specifica identità: è una festa informale che, promossa e organizzata dal giornalista enogastronomico Davide Paolini, rende omaggio alle eccellenze del gusto e chiama a raccolta nel capoluogo lombardo i produttori artigianali di nicchia dislocati lungo tutta la Penisola. Un vero e proprio percorso, racchiuso d’incanto negli spazi del *Palazzo del Ghiaccio *(via G.B. Piranesi 14, Milano) alla scoperta di sapori genuini e prelibatezze locali proposti da oltre 200 espositori capaci, ognuno a suo modo, di esaltare le tradizioni alimentari del proprio territorio di riferimento.
*Da sabato 14 a lunedì 16 ottobre*: tre giorni assolutamente appetitosi, fra degustazioni, lezioni, cooking show. Dai formaggi ai salumi, dal pane alle conserve, dalle carni ai prodotti ittici. E poi ancora pasta, frutta e verdura. Caffè , distillati, birra, liquori. E dolci, ovviamente. Anche quest’anno a Milano Golosa ce n’è davvero per tutti i gusti.

Tappa d’obbligo, o quantomeno caldamente suggerita, è per tutti i visitatori il passaggio *allo stand Fiasconaro* *(stand **115**)* per scoprire il lato più dolce della Sicilia. E qui infatti che l’azienda dolciaria siciliana, anche quest’anno partner ufficiale dell’evento, propone in degustazione le sue leccornie e, soprattutto, *i suoi ‘mitici’ panettoni *famosi ormai in tutto il mondo.

*Una degustazione dai sapori autunnali*
*(sabato 14 ottobre – ore 15.00 – Area Show Cooking San Benedetto)*
*In casa Fiasconaro l’arte dolciaria si tramanda di generazione in generazione. E così sulle orme del padre Nicola, maestro pasticcere di fama internazionale, il figlio Mario sta muovendo con successo i suoi passi*. È proprio lui il protagonista della degustazione in programma *sabato 14 ottobre (ore 15.00)*, presso l’Area Show Cooking San Benedetto negli spazi di Milano Golosa.
*‘Panettone caldo made in Sicily ai profumi autunnali’ *questo il titolo della performance pensata dal giovane Mario per deliziare i visitatori della manifestazione. Provare per credere: panettone Fiasconaro accompagnato da una ganache alle castagne e alla manna, dolcificante naturale che si produce sui monti delle Madonie lavorando con tecnica antica la resina di una particolare specie di frassino.

*Marron Noir, il panettone col cuore di castagna*

Fra le tante leccornie da gustare allo stand Fiasconaro spicca il *nuovo panettone Marron Noir, nato per salutare il Natale 2017*. Bello a vedersi e tutto da gustare, è un vero e proprio omaggio al Piemonte e alle sue specialità: arricchito con farina tostata di castagna e con miele di castagno, l’impasto accoglie al suo interno *i più preziosi marroni della Valle Varaita* (spicchio di terra in provincia di Cuneo, dove la castanicoltura ha origini antichissime) *e un dosaggio calibrato di cioccolato alla gianduia*. Una doppia glassatura lo rende ancora più invitante: la copertura fondente avvolge infatti una leggera crema di marroni. Il tocco finale? *Un sontuoso Marron Glacé troneggia con fare autoritario sulla cima del panettone*. Aspetto gourmand, carattere deciso, sapore esplosivo. *In due parole: Marron Noir!*

*- – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – -*
L’azienda dolciaria siciliana Fiasconaro si posiziona oggi come un punto di riferimento assoluto nel settore dell’alta pasticceria. Affermata sul mercato nazionale e internazionale, è una realtà moderna e in continua espansione in cui convivono un forte spirito imprenditoriale e una costante ricerca della qualità nel pieno rispetto dei più alti standard della tradizione gastronomica italiana. Oggi i prodotti Fiasconaro, dopo aver valicato i confini siciliani, sono distribuiti su tutto il territorio nazionale, in molti Paesi europei, oltre che negli USA, in Canada, in Brasile, in Giappone, in Australia e in Nuova Zelanda.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria