Napoli: filma la moglie mentre muore invece di prestarle aiuto - Ragusa Oggi

Napoli: filma la moglie mentre muore invece di prestarle aiuto


Condividi su:


Napoli: filma la moglie mentre muore invece di prestarle aiuto
Cronaca
12 ottobre 2019 14:14

Un video di otto, lunghi minuti che ritrae la 36enne Sara Aiello non riuscire più a respirare, agonizzante, e poi morire: l’ultimo gesto del marito nei confronti della donna non è stato chiamare i soccorsi, ma filmarla. Alcuni fotogrammi della prova agghiacciante, girata il 3 giugno 2015, sono andati in onda a Chi l’ha visto?.

Nel video si vede anche l’uomo misurare la pressione alla moglie, per constatarne il decesso. Lui stesso aveva consegnato spontaneamente il video agli investigatori, spiegando che non pensava che la crisi potesse essere fatale; alla famiglia Aiello avrebbe risposto che il medico aveva chiesto di realizzare un video per fare una diagnosi certa. I parenti della donna raccontano che nell’ultimo periodo il suo stato di salute si era aggravato e la relazione con l’uomo, con cui aveva avuto due figlie, sembrava essere alle strette.

“Noi chiediamo alla Procura di riesumare il corpo e di capire cosa è successo – chiedono i fratelli di Sara Aiello durante la trasmissione -. A noi non serve un colpevole”. Allora, infatti, non era stata eseguita alcuna autopsia poiché il decesso era stato classificato come morte naturale; esperti contattati dalla famiglia, invece, ipotizzano un avvelenamento da cianuro di potassio.

Fonte: Live Sicilia


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria