MODIX: SI PENSA GIA’ ALLA SECONDA EDIZIONE!


Dopo il successo ottenuto con la prima edizione di MODIX, gli animatori a marchio “Bau Setti” pensano già al prossimo anno, raccogliendo gli ottimi risultati di quest’anno in termini di pubblico ed entusiasmo e facendone tesoro per realizzare la seconda edizione, il tutto connotato dallo stile “Cosplay”, il tratto distintivo di tutta la manifestazione che si è tenuta a Modica nei giorni 3, 4 e 5 giugno scorsi, in una location d’eccezione quale piazza Campailla. MODIX ha superato le aspettative, travolgendo il pubblico con  giochi, tornei, mostra di fumetti, esposizione di disegni giapponesi ad opera del gruppo “Sow” di Catania, caccia al tesoro, concorso fotografico, visite guidate all’interno del “Museo Campailla”, ecc. La giornata finale di tutto l’evento ha accolto anche la presentazione del romanzo genere fantasy/horror dal titolo “Immagina” dell’autrice Yami. Nel pomeriggio di domenica 5 giugno, poi, hanno avuto  luogo le sfilate dei cosplayer partecipanti all’evento che, previa presentazione dell’immagine originale del personaggio rappresentato, hanno dato vita a brevi scenette per dare modo al pubblico di conoscere il cartone preferito di cui hanno assunto le sembianze. Dopo le sfilate, presentate dal gruppo “Aldebaran Spettacoli”, sono stati premiati i vincitori dei vari tornei che hanno animato i tre giorni dell’evento e sono stati assegnati diversi riconoscimenti a vario titolo ai cosplayer partecipanti. MODIX è stato l’unico evento in cosplay della Sicilia sudorientale, ideato e realizzato da “Bau Setti” in collaborazione con l’Associazione “Ingegni Cultura” di Modica, il “Cineclub 262” di Modica, il ristorante/lounge bar “Avant la nuit”.

L’evento è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Modica, Ass. allo Spettacolo, e la Provincia Reg. di Ragusa. Il successo della prima edizione di MODIX si deve anche al supporto degli operatori della “Coop. Progresso Ibleo” che hanno garantito l’apertura del “Museo Campailla” nei giorni della manifestazione e hanno sostenuto attivamente “Bau Setti” nella gestione di tutto l’evento, senza dimenticare il prezioso contributo logistico di “Avant la nuit”. La sinergia creatasi prima e durante Modix tra tutti gli addetti ai lavori è stata la chiave di un successo che risuona ancora tra tutti i giovani coinvolti. Per tutti, allora, viene spontaneo pensare alla prossima edizione e già è partito il conto alla rovescia!

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it