Marco Ferradini protagonista di "L'Italia in musica". Venerdì 3 maggio al Garibaldi di Modica, ingresso libero - Ragusa Oggi

Marco Ferradini protagonista di “L’Italia in musica”. Venerdì 3 maggio al Garibaldi di Modica, ingresso libero


Condividi su:


Marco Ferradini protagonista di “L’Italia in musica”. Venerdì 3 maggio al Garibaldi di Modica, ingresso libero
Modica
22 aprile 2019 12:43

MODICA (RG) – Il grande Marco Ferradini protagonista di un evento dedicato alla più bella musica italiana per riflettere insieme sul tema attuale della violenza sulle donne. Venerdì 3 maggio, alle ore 21.00, alla Fondazione Teatro Garibaldi di Modica una grande serata a ingresso libero dal titolo “L’Italia in musica”, insieme al famoso cantautore italiano, noto in tutto il mondo per il successo “Teorema”. A organizzare l’appuntamento l’associazione culturale “Il fischio”, presidente Pietro Tortorici. Le donne e le più emozionanti cover italiane saranno al centro di uno spettacolo live che alternerà momenti di musica a conversazioni, insieme a Ferradini e al maestro Giovanni Cultrera.

Sul palco anche i Retrosonika, guidati dalla splendida voce di Claudia Lanzafame. Il gruppo di origine catanese, evoluzione degli Ironika Suerte, vanta un repertorio di oltre 50 brani inediti, alcuni dei quali saranno a breve presentati in un nuovo lavoro discografico. Sempre attenta e alla continua ricerca di nuovi progetti musicali da condividere in esibizioni live, la band, insieme allo stesso Ferradini, sta portando in giro per l’Italia questo spettacolo dedicato ai più grandi artisti della musica italiana, da Concato a Pino Daniele, da Renato Zero a Lucio Dalla a Battisti e tanti altri, i cui brani più famosi sono stati rivisitati con armonie e sound che appartengono da sempre ai Retrosonika.

Momento centrale del repertorio sarà ovviamente “Teorema”, un evergreen della musica italiana che all’epoca in cui uscì, era il 1981, e oggi forse ancora di più, divise il Paese. Sentimentale, innamorato deluso, amante ferito: Ferradini si è spesso trovato di fronte a simili interrogativi su cosa l’avesse spinto a scrivere “Teorema”, su cosa l’avesse potuta ispirare e come definisse il suo rapporto con le donne. Oggi, di fronte alle tante storie di cronaca sulla violenza contro il gentil sesso, “Teorema” continua a far discutere e a dividere, pur senza smettere di esercitare il suo fascino melodioso. Questo e tanto altro sarà affrontato in una serata tra musica e parole, durante la quale Ferradini si racconterà e delizierà gli spettatori con la sua splendida voce. L’evento sarà presentato dal giornalista Giorgio Fratantonio.
Ingresso gratuito. Per info Tel. +39 3278386499


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria