LESIONI AGGRAVATE NEI CONFRONTI DI UN RAGUSANO


Oggi 19 settembre 2011, a conclusione di articolata attività di indagine, militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Ragusa coordinati dal Ten. Antonino BARBERA, comandante del N.O.R., hanno deferito alla Procura della Repubblica di Ragusa, C. P. settantaduenne, celibe, residente a Ragusa, pregiudicato, resosi responsabile del reato di lesioni personali aggravate nei confronti di P. A., quarantaquattrenne ragusano.

Nella giornata di sabato 17.09 u.s., intorno alle ore 11,00, C.F. , a seguito di dissidi nati per la relazione sentimentale intrattenuta con la ex moglie di P.A., dopo averlo minacciato ripetutamente, si portava presso il parcheggio del supermercato ARD-Discount, ubicato in questa traversa di viale Sicilia e con un’arma da taglio feriva il malcapitato all’altezza del torace. La vittima, prontamente soccorsa dai sanitari del 118, veniva accompagnata al locale nosocomio, dove veniva riscontrata affetta da “ampia ferita da taglio all’emitorace sinistro”con prognosi di gg. 20 s.c. 

Invia le tue segnalazioni a info@ragusaoggi.it