L’Amministrazione ha incontrato a San Giacomo i residenti della frazione rurale - Ragusa Oggi

L’Amministrazione ha incontrato a San Giacomo i residenti della frazione rurale


Condividi su:


L’Amministrazione ha incontrato a San Giacomo i residenti della frazione rurale
Attualità
19 febbraio 2020 16:12

Ieri pomeriggio, promosso dall’Amministrazione comunale, presso la scuola di San Giacomo si è tenuto un confronto sereno e costruttivo con i residenti della frazione ragusana.
La presenza a San Giacomo del sindaco Peppe Cassì e di tutti i componenti della Giunta Municipale è stata molto apprezzata dai cittadini che hanno avuto modo di interloquire con gli amministratori comunali nel corso di un lungo incontro a cui sono intervenuti anche il presidente del massimo consesso Fabrizio Ilardo ed i consiglieri comunali Mario Chiavola, Corrada Iacono, Carmelo Anzaldo e Giovanni Gurrieri.

Il sindaco Cassì che ha aperto la riunione, ha sottolineato quanto sia forte l’interesse dell’Amministrazione comunale a far sentire la propria vicinanza ai residenti nella frazione in modo da garantire nel miglior modo possibile i servizi che il Comune deve rendere. Per questo motivo abbiamo anche deciso di destinare a San Giacomo un dipendente dell’Ente che si occupa di recepire tutte le segnalazioni per essere trasferite agli uffici competenti chiamati ad attivare gli interventi che si rendono indispensabili. Il primo cittadino ha anche sottolineato l’importanza della sicurezza dei residenti nella frazione che viene garantita con un servizio di videosorveglianza e l’attivazione quindi di diverse telecamere collegate direttamente con la Polizia Municipale e con le altre forze dell’ordine. Di non poco conto sono stati – ha aggiunto anche il primo cittadino – gli interventi attuati in materia di scerbatura ed eliminazione di arbusti lungo le strade del penetrazione nel centro abitato ed all’interno della frazione stessa, così come l’attivazione del nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti.

Molte le segnalazioni venute dai residenti tra cui la necessità di intervenire in diverse strade, sistemando i cigli delle carreggiate, ripristinando il manto d’asfalto e rifacendo le strisce pedonali. All’Amministrazione comunale è stato chiesto anche di attuare delle misure in materia di regolamentazione della circolazione stradale soprattutto in prossimità di alcuni incroci.
Il sindaco Cassì e gli assessori a seguito di tali sollecitazioni hanno assicurato che saranno effettuati dai tecnici del Comune dei sopralluoghi per verificare le modalità di intervento.
“Con questo incontro a San Giacomo e con quelli periodici che seguiranno anche in altre frazioni e contrade del territorio – dichiara il primo cittadino – abbiamo voluto far capire quanto sia per noi importante che non debbano essere solo i cittadini ad andare al Municipio per segnalare criticità o avanzare proposte, ma piuttosto quanto sia giusto che anche l’Amministrazione vada dai propri cittadini, specie quelli che risiedono nelle zone del territorio più distanti, per discutere e confrontarsi. Lo stiamo facendo e lo faremo sempre più spesso. Non riusciamo sempre ad arrivare dappertutto e contemporaneamente: incontri come quello di ieri, costruttivi e sereni, servono a migliorare”.


Condividi su:


Commenti

Post nella stessa Categoria